Il trattamento protettivo Ruk Nanotechnology offre i migliori risultato quando è applicato su superfici perfettamente pulite e asciutte.
Per questo, è importante effettuare un’accurata pulizia preliminare con il Pulitore Multiuso Ruk, che non contiene tensioattivi.
I residui di detergenti con tensioattivi (come i più comuni prodotti sgrassanti) possono infatti lasciare depositi sulle superfici e ostacolare la perfetta formazione dello strato protettivo.
Il trattamento Ruk va ripetuto periodicamente per ripristinare o aumentare la protezione e il livello di impermeabilizzazione della superficie trattata. Ogni successiva applicazione, infatti, aumenta la capacità idrorepellente e quindi la protezione di Ruk.

 

Su superfici particolarmente porose, irregolari o assorbenti, può essere consigliabile ripetere il trattamento per ottenere una protezione più elevata e più uniforme.

 

UTILIZZO SU OGGETTI E PICCOLE SUPERFICI

 

1Lavoro_265
Applicare su superfici pulite e asciutte. Per la pulizia preliminare utilizzare il PULITORE MULTIUSO RUK
2Lavoro_265
Pulire con un panno morbido
4Lavoro_265
Spruzzare il trattamento protettivo in modo uniforme sulla superficie
3Lavoro_4683
Lasciare asciugare almeno 30 minuti, perché la pellicola protettiva inizi a formarsi

 

UTILIZZO IN ESTERNO E SU GRANDI SUPERFICI

Il trattamento Ruk Nanotechnology è utile per proteggere le superfici dalle intemperie e dal gelo e, nel caso di supporti in legno, per prevenire la formazione di muffe e preservare l’integrità della struttura del legno.

Per distribuire uniformemente il trattamento su pavimentazioni, terrazzi e superfici estese, si consiglia l’utilizzo di un nebulizzatore a precompressione (come quelli usati per giardinaggio) oppure un rullo a pelo corto per smalti.
 
Nel caso di applicazione all’aperto:

  • pulire accuratamente l’area da trattare evitando di lasciare residui di detergenti e tensioattivi. Si consiglia l’utilizzo di una idropulitrice per rimuovere lo sporco, o del pulitore multiuso Ruk
  • applicare il trattamento possibilmente evitando i raggi diretti del sole e naturalmente in assenza di piogge
  • eseguire il trattamento con una temperatura compresa tra 10 e 30 gradi

 

RESA PRODOTTO – CALCOLA QUANTO NE OCCORRE

La resa del trattamento dipende dalla porosità della superficie e dal suo grado di assorbenza.
 
Un litro di trattamento Ruk Nanotechnology equivale a:

  • 5 mq, per superfici molto assorbenti, come cotto, ardesia, travertini
  • 10 mq, per superfici mediamente assorbenti, come pietra e clincker
  • 15 mq, per ceramiche e piastrellature non porose, poco assorbenti

 


 

Velocità d’azione

La velocità di azione è un altro fattore rivoluzionario del trattamento Ruk Nanotechnology.
Una volta spruzzato, il composto inizia a legarsi al supporto, creando una pellicola protettiva invisibile e impermeabile, che ostacola il passaggio dei liquidi.
 
Per completare lo strato protettivo occorrono da 12 a 36 ore, ma già dopo poche ore (il tempo di asciugare completamente) la superficie è utilizzabile.
 

TOP